Matul

Matul ha 11 anni e viene da una famiglia induista. Prima di andare nell’ostello del Pime a Zirani viveva con la madre, che è rimasta vedova quando lui era piccolo. È molto curioso e a scuola fa tantissime domande, ma è anche una vera peste. Da quando abita nell’ostello è rimasto affascinato dal cristianesimo e vorrebbe ricevere il battesimo. Da grande vuole fare il calciatore.

Lo conosci davvero?

Qual è la sua aspettativa di vita?

Matul può sperare di vivere fino a 74 anni, che è l'aspettativa di vita media in Bangladesh.

Sa leggere e scrivere?

Sì, Matul sa leggere e scrivere. Ma circa il 25% della popolazione bengalese sopra i 15 anni non è capace, vale a dire quasi 40 milioni di persone.

Può usare internet per studiare?

Solo il 39% della popolazione ha accesso a internet (circa 66 milioni di persone). Matul è fortunato: può usare i computer dell'ostello per collegarsi.

E se diventasse cristiano?

Venendo da una tradizione induista, se ricevesse il battesimo Matul potrebbe essere escluso dal suo villaggio e persino dalla sua famiglia.

Incontra gli altri protagonisti

Aiutaci a
cucire storie
e tessere relazioni
in Bangladesh